Sicurezza informatica e luogo di lavoro

La pandemia da Covid 19 e la conseguente necessità di distanziamento fisico ha portato molte aziende a trasformare i propri archivi in formato digitale e a consentire ai dipendenti di poter lavorare dalle rispettive abitazioni, al fine di ridurre la minimo le presenze indispensabili sui luoghi di ordinario svolgimento delle prestazioni lavorative.

Leggi il seguito

Videosorveglianza e diritti dei dipendenti

Una recente Sentenza della Corte Suprema di Cassazione, pubblicata nel mese di febbraio 2021, ha nuovamente portato l’attenzione degli addetti ai lavori sui sistemi di videosorveglianza installati negli ambienti di lavoro, per il potenziale contrasto con i diritti e le libertà dei dipendenti, tutelati dal combinato disposto del Regolamento Europeo per la tutela dei dati personali (GDPR 679/2016) e dello Statuto dei Lavoratori (in particolare: l’art. 4 della Legge 300/1970, come modificato dal D.Lgs. 151/2015).

Leggi il seguito

Sicurezza e ingegneria sociale

Sicurezza, nel linguaggio comune italiano, si presta a diverse interpretazioni. Più specifici i due termini inglesi “safety” e “security”, il primo dei quali dedicato a tutto ciò che riguarda l’ambito di prevenzione e garanzia dell’incolumità delle persone fisiche, mentre il secondo, più generico, si rivolge solitamente agli strumenti e processi relativi alla tutela del patrimonio o delle informazioni, inclusi i dati personali.

Leggi il seguito